X
GO

Linee guida UE sul controllo delle aflatossine

  • 27 maggio 2010
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 824
  • 0 Commenti

La Commissione Europea ha pubblicato le linee guida destinate alle autorità competenti sul controllo del rispetto della normativa riguardante le aflatossine.

L’attenzione delle linee guida è posta maggiormente su quanto disposto dal Regolamento (CE) n. 1152/ 2009   della Commissione, del 27 novembre 2009, che stabilisce condizioni particolari per l'importazione di determinati prodotti alimentari da alcuni paesi terzi a causa del rischio di contaminazione da aflatossine.

Si tratta di un corposo documento che da molte indicazioni, ad esempio vengono descritte le procedure da seguire per il campionamento di diversi prodotti a rischio aflatossina, le procedure da seguire a livello di laboratorio per la preparazione dei campioni, le metodiche di laboratorio da utilizzare per la ricerca della tossina, le istruzioni sulle notifiche RASFF, indicazioni sull’interpretazione delle analisi e sulla conduzione delle analisi di seconda istanza etc.

 
Leggi il documento  in inglese

 

Autore


Ultimo aggiornamento 26  maggio 2010


 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x