X
GO

Leucopaxillus tricolor

  • 24 ottobre 2016
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1050
  • 0 Commenti

 

Classe: Basidiomycetes

Ordine: Agalicales

Famiglia: Tricholomataceae

Genere: Leucopaxillus

 

 

Cappello: da 5 a 25 cm, convesso (forma che mantiene a lungo) poi disteso, sodo, di colore rosa pallido fino a bruno-ocra con orlo a lungo involuto, superficie glabra opaca e vellutata. Caratteristica è la costolatura verso il margine del cappello.

Lamelle: adnato-smarginate, fitte, seghettate, spesso anastomizzate, di colore giallo chiaro che scurisce con l’età del fungo.

Gambo: robusto, ingrossato in basso, di colore biancastro con sfumature ocracee alla base.

Carne: soda e consistente, biancastra, odore tenue aromatico, sapore mite.

Glossario

Microscopia: spore ellissoidali, appena verrucose, amiloidi. ( 7-8 x 4-5 micron).

Habitat: cresce in gruppi di pochi esemplari sotto latifoglia specie faggio e quercia, in aree termofile mediterranee. Piuttosto raro. L’esemplare riprodotto nelle foto è stato trovato in un bosco di latifoglie nella zona di Belforte all’Isauro (PU).

Commestibilità: ritenuto commestibile anche se di scarso valore.

Osservazioni: fungo autunnale di bell’aspetto, robusto e dal portamento tarchiato, si caratterizza per il colore biancastro del gambo, giallo chiaro dell’imenoforo e rosa pallido del cappello. Morfologicamente e cromaticamente ricorda Tricholoma Acerbum anche se, quest’ultimo, ha lamelle biancastre (macchiate) e spore liscie.

 

Bibliografia:

-         Per non confondere i funghi – Francesco Bellù e Giulio Veroi, 2014

-         Atlante Fotografico dei Funghi d’Italia Vol. 3 – G. Consiglio, C. Papetti, 2005

-         Funghi d’Italia di F. Boccardo, M. Traverso, A. Vizzini, M. Zotti, 2008

-         Champignon de France et d’Europe, R. Courtecuisse, B. Duhem, 2013

 

Autore: Dott. Cavalli Stefano

Data pubblicazione: 24 ottobre 2016


Documenti allegati

Stampa
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x