X
GO

Rapid alert system for food and feed: NOTIFICHE RASFF nell’ Unione europea ed in Italia nel 2016 Focus su cereali, mangimi e prodotti da forno

  • 8 marzo 2017
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 2047
  • 0 Commenti

Nel corso del 2016, le notifiche (di allarme, di informazione, di respingimento al confine, di follow-up) nell’Unione Europea (con Svizzera e Norvegia) sono state 2.925, di cui 2.583 relative agli alimenti, 210 ai mangimi e 132 ai materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti (MCA).

L’Italia ha contribuito per un totale di 415 notifiche e più precisamente ha segnalato il 31% delle notifiche sui MCA ed il 13% delle notifiche sugli alimenti. Per i mangimi, il contributo delle notifiche italiane si attesta intorno al 10%.

Tra gli alimenti, i cereali e prodotti della panetteria sono stati coinvolti, in tutto il territorio europeo, nel 4% circa dei casi (112 episodi notificati).

Sulla Rivista Tecnica Molitoria di Marzo 2017 è stato pubblicato l’articolo Rapid alert system for food and feed: NOTIFICHE RASFF nell’ Unione  europea  ed in Italia nel 2016

Stampa

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x