X
GO

Pubblicato il report dell’Audit condotto dall’ FVO in Italia dal 21 novembre al 2 dicembre 2011

  • 14 maggio 2012
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 612
  • 0 Commenti


Obiettivo dell’audit era quello di valutare l’implementazioni delle azioni correttive proposte dall’Autorità Competente in risposta alle raccomandazioni fatte durante un audit precedente.

L’audit era rivolto alla valutazione delle attività operative, al sistema di controllo e alle strutture dei PIF ( Posti di Ispezione Frontaliera).
 
Il team di audit ha riscontrato dei miglioramenti e il rispetto della quasi totalità delle prescrizioni scaturite dall’audit precedente.

Alcune osservazioni sono state fatte sul mancato rispetto di quanto riportato nelle linee guida operative PIF in merito all’uso del sistema Traces.
Altra osservazione è relativa al persistere di alcuni problemi relativi ai PIF costruiti prima del 2001.
 
 
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento 11 maggio 2012
Stampa
Categorie: Audit
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x