X
GO

NORMATIVA RANDAGISMO

  • 13 gennaio 2016
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1901
  • 0 Commenti
 

NAZIONALI

DPR 320 dell'8 febbraio 1954- Regolamento di Polizia Veterinaria 

Legge quadro n. 281 del 14 agosto 1991

Circolare n. 9 del 10 marzo 1992 del Ministero della Sanità

Circolare n. 5 del 14 maggio 2001 del Ministero della Sanità 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 febbraio 2003 - Recepimento dell'accordo recante disposizioni in materia di benessere degli animali da compagnia e pet-therapy 

Legge n.189  del 20 luglio 2004  "Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate"

Decreto 23 marzo 2007 - Individuazione delle modalita' di coordinamento delle attivita' delle Forze di polizia e dei Corpi di polizia municipale e provinciale, allo scopo di prevenire e contrastare gli illeciti penali commessi nei confronti di animali 

Ordinanza del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali 06 agosto 2008- Ordinanza contingibile ed urgente concernente misure per l'identificazione e la registrazione della popolazione canina 

Accordo del 24/01/2013 n. 5/CU ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane in materia di identificazione e registrazione degli animali da affezione

Ordinanza del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali 18 dicembre 2008- Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati

Ordinanza 19 marzo 2009 - Modifiche all'ordinanza 18 dicembre 2008 del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, recante «norme sul divieto di utilizzo di detenzione di esche o di bocconi avvelenati» 

Ordinanza 14 gennaio 2010 - Proroga e modifica dell'ordinanza 18 dicembre 2008, come modificata  dall'ordinanza 19 marzo 2009, recante: «Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati

Ordinanza 10 febbraio 2012 - Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati 

Ordinanza 10 febbraio 2015 - Proroga dell'ordinanza 10 febbraio 2012, come prorogata dall'ordinanza 14 gennaio 2014, recante: «Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati

Ordinanza 3 marzo 2009 Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani.

Ordinanza 22 marzo 2011 - Differimento del termine di efficacia e modificazioni, dell'ordinanza del Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali 3 marzo 2009, concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani 

Ordinanza 04 agosto 2011- Integrazioni all'ordinanza del Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali 3 marzo 2009, concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani, come modificata dall'ordinanza del Ministro della salute 22 marzo 2011

Ordinanza 06 agosto 2013 - Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani 

Ordinanza 03 agosto 2015 - Proroga, con modifica, dell'ordinanza contingibile e urgente 6 agosto 2013 concernente la tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani

Decreto 26 novembre 2009 - Percorsi formativi per i proprietari dei cani 

LEGGE n. 201 del 4 novembre 2010 - Ratifica ed esecuzione della Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987, nonche' norme di adeguamento dell'ordinamento interno 

REGIONE MARCHE

Legge Regionale 10 del 20 gennaio 1997 e smi

Regolamento di attuazione n. 2 del 13/11/2001 

DGR 1172 del 10 ottobre 2005  Recepimento ed attuazione dell´accordo sancito il 6 febbraio 2003 tra il Ministero della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano in materia di benessere degli animali da compagnia e pet-therapy. 

DGR 340 del 27 marzo 2006 Progetto biennale (2006/2007) concernente la prevenzione e la lotta del randagismo degli animali d´affezione ed in particolare delle colonie feline nonché la promozione di iniziative volte ad agevolare la più ampia diffusione dei nuovi orientamenti clinico-terapeutici quali le tecniche della petherapy

DGR 1398 del 07/09/2009 Progetto biennale 2009-2010 concernente: "Campagna per il controllo delle nascite dei cani di proprietà di particolari categorie sociali" 

DGR 1314 del 15/09/2012 Determinazione tariffe per il mantenimento dei cani randagi ricoverati presso le strutture pubbliche o private 

DGR 767 del 23/06/2014 - Recepimento dell'Accordo, del 24/01/2013 n. 5 CU, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sancito  tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane in materia di identificazione degli animali da affezione e le Linee guida emanate dal Ministero della salute

Legge Regionale 18 del 20 aprile 2015 Modifiche  alla  legge  regionale  20  gennaio 1997, n. 10 “Norme in materia di animali da affezione e prevenzione del randagismo

 


 

Stampa
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x