X
GO

BSE e Scrapie ovi-caprina: reiterato il Piano di sorveglianza regionale

  • 11 ottobre 2007
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1310
  • 0 Commenti

BSE e Scrapie ovi-caprina: reiterato il Piano di sorveglianza regionale

Con Decreto del Dirigente della P.F. Veterinaria e Sicurezza alimentare n. 143 del 3 ottobre 2007  è stato reiterato il Piano regionale di sorveglianza per  la Encefalopatia spongiforme bovina (BSE) e per la Scrapie ovi-caprina

Il documento  rimanda  alla normativa nazionale e comunitaria per quanto relativo alla BSE mentre  per quanto attiene alla scrapie ovi-caprina, si ribadisce l’obbligatorietà del prelievo su tutti gli ovini e caprini morti in allevamento, di età superiore a 18 mesi o con due incisivi già spuntati.

In merito alle attività di sorveglianza da effettuare al macello il decreto prevede, in attuazione delle indicazioni fornite dal Ministero della Salute, l’esecuzione di prelievi su un campione di ovini di età superiore a 18 mesi, macellati.
In allegato A  (Tabella 1) viene indicato  il numero di animali  da sottoporre a prelievo per  stabilimento di macellazione .

Flusso dati e rendicontazione  verranno realizzati secondo quanto già definito in merito dalla legislazione vigente

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x