X
GO

Piano regionale di sorveglianza per BSE e Scrapie - anno 2012

  • 18 maggio 2012
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1227
  • 0 Commenti


Con Decreto  Dir. n. 62 del 26 aprile 2012   la PF Veterinaria e Sicurezza Alimentare ha aggiornato il Piano di sorveglianza  per BSE e Scrapie da attuare nella Regione Marche

Il nuovo atto  sostituisce il precedente  D.D. n. 12/2011  già modificato  con D.D.  n.41/2011

Per la sorveglianza epidemiologica della Scrapie viene così ridefinito  il numero minimo di campioni  da effettuare negli ovini e caprini regolarmente macellati  di età superiore ai 18 mesi ed i mattatoi,  presenti nel territorio regionale, dove  i Servizi Veterinari  delle Aree Vaste ASUR  dovranno svolgere tale attività di campionamento.

In Allegato 2  viene inoltre  indicato, per Area Vasta e per ex Zona Territoriale,  il numero di campioni da prelevare negli ovini e caprini di età superiore ai 18 mesi, morti in stalla 


Il testo integrale del Decreto Dir.  n. 62/2012 è disponibile tra i documenti correlati al presente articolo  ed è visibile per gli operatori sanitari dopo accesso alla sezione riservata del nostro portale con credenziali di accreditamento ( userid e password)

 

Autore

 

Ultima modifica: 16 maggio 2012
 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x