X
GO

Evento di formazione sul Piano Regionale Integrato dei controlli in Sicurezza Alimentare

  • 24 febbraio 2015
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1544
  • 0 Commenti

 

Sono online le presentazioni dell’evento organizzato dalla Agenzia Regionale Sanitaria  P.F. Veterinaria e Sicurezza Alimentare e dall’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria e Marche denominato Piano Regionale Integrato dei controlli in Sicurezza Alimentare.

L’evento, svoltosi in due edizioni ( Tolentino (MC) il 16 dicembre 2014 e Ancona il 27 gennaio 2015), è stato organizzato per incrementare il grado di conoscenza del Piano Regionale Integrato dei Controlli a livello territoriale e per raccogliere commenti ed indicazioni in vista della prossima pubblicazione della nuova versione.

Il programma dell’evento

Tematiche trattate e materiali didattici presentati:

ARGOMENTO

Dott. Guglielmo D’Aurizio
P.F. Veterinaria e Sicurezza Alimentare - Regione Marche

Il Piano Integrato dei Controlli 2012-2015 nella Regione Marche: dalla pubblicazione all’attuazione
Prima parte

ARGOMENTO

Dott. Giuseppe Noce
P.F. Veterinaria e Sicurezza Alimentare - Regione Marche

Il Piano Integrato dei Controlli 2012-2015 nella Regione Marche: dalla pubblicazione all’attuazione
Seconda parte

ARGOMENTO

Dott. Vinicio Franceschetti
Servizio Veterinario Area Vasta n.2

Dott. Giuseppe Matè
Servizio Veterinario Area Vasta n.3


Il capitolo della sicurezza alimentare: criteri adottati per la definizione degli obiettivi con relativi indicatori e valori attesi
 

ARGOMENTO

Dott. ssa Loreta Maria Spagnuolo
Servizio Veterinario Area Vasta n.2


Controllo sulla produzione del latte: il piano integrato Marche dall’allevamento al prodotto finito
Prima parte

ARGOMENTO

Dott. ssa Caterina Pennesi
Servizio Veterinario Area Vasta n.3


Controllo sulla produzione del latte: il piano integrato Marche dall’allevamento al prodotto finito
Seconda parte

ARGOMENTO
 

Dott.ssa Giuliana Blasi
Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria-Marche

Il protocollo tecnico per l’effettuazione dei controlli microbiologici sugli alimenti, l’interpretazione e gestione degli esiti analitici. Approfondimenti su problematiche specifiche: I MOCA
Prima parte

ARGOMENTO

Dott.  Masimo Mariani
Servizio Veterinario Area Vasta n.5

 

Il protocollo tecnico per l’effettuazione dei controlli microbiologici sugli alimenti, l’interpretazione e gestione degli esiti analitici. Approfondimenti su problematiche specifiche: I MOCA
Seconda parte (File Mariani)

ARGOMENTO

Dott. Alberto Olivastri
Servizio Veterinario Area Vasta n.5


Audit: strumento del controllo ufficiale dell’OSA e strumento per la verifica del raggiungimento degli obiettivi ai sensi del Re. (CE) 882/2004
Prima parte

ARGOMENTO

Dott.  Ezio Ferretti
Servizio Veterinario Area Vasta n.4


Audit: strumento del controllo ufficiale dell’OSA e strumento per la verifica del raggiungimento degli obiettivi ai sensi del Re. (CE) 882/2004
Seconda parte

ARGOMENTO

 Dott.ssa Anna Duranti
Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria-Marche

I flussi informativi vecchi e nuovi e la relazione annuale. Il valore delle informazioni in termini di effectivness

 

Autore: Dr. Alessandro Baiguini
 

Data Pubblicazione: 24/02/2015

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x