X
GO

Domande per la modifica delle liste relative a additivi, enzimi ed aromi alimentari

  • 1 dicembre 2011
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1116
  • 0 Commenti

 
La Commissione, uno Stato Membro della UE o un altro soggetto interessato possono iniziare la procedura per l’aggiornamento della lista Europea degli additivi, degli enzimi e degli aromi alimentari autorizzati.

Il 29 novembre la Commissione Europea ha pubblicato una nuova versione della guida per chi intende proporre un aggiornamento delle liste

Aggiornare la lista significa: 

  • Aggiungere una sostanza
  • Rimuovere una sostanza
  • Aggiungere, rimuovere o modificare condizioni, specifiche o restrizioni in relazione alla presenza di una sostanza
     
Procedura
  1. Il richiedente invia la richiesta alla Commissione
  2. La Commissione richiede un parere all’EFSA
  3. L’EFSA ha 9 mesi di tempo per formulare il parere
  4. La Commissione propone una bozza di Regolamento al Comitato permanente per la catena alimentare e la salute degli animali
  5. Il Regolamento proposto può essere adottato con la procedura di cui all’articolo 5a della Decisone 1999/468/CE.
     
Requisiti per la domanda 
  • dati amministrativi
  • dati generali circa la valutazione del rischio
  • dati specifici relativi alla valutazione del rischio
  • dati richiesti in tema di gestione del rischio per additivi, enzimi ed aromi alimentari
 I requisiti sono fissati nel Regolamento EU/234/2011 compresi:
  1. Le misure su contenuto, preparazione e presentazione delle richieste
  2. Come valutare la validità delle domande
  3. Le informazioni che dovrebbero essere contenute nell’opinione dell’EFSA
     
Guida pratica

Vedi la guida pratica  (in inglese) per gli indirizzi, i punti di contatto e i documenti per la valutazione del rischio.
 
 
 
Ultima modifica: 1 dicembre 2011

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x