X
GO

Piano Regionale di campionamento delle sostanze alimentari (PAMA) 2016 - Attività 1 gennaio 31 ottobre

  • 23 novembre 2016
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 1771
  • 0 Commenti

Le relazioni di attività dei laboratori sullo stato di avanzamento del Piano Campionamento Alimenti costituiscono uno strumento per valutare la corretta applicazione del piano, il rispetto della programmazione, il numero e la tipologia di non conformità e per consentire la rimodulazione del piano per l’anno successivo.

Dal 2016 le date individuate per l’invio delle relazioni da parte dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche e dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche sono quelle del 30 giugno, 31 ottobre e, per tutta l’attività espletata nell’anno passato, il 28 Febbraio dell’anno successivo.

Il riepilogo dell’attività analitica effettuata e delle positività rilevate deve contenere almeno:

  • Il numero di campioni analizzati distinti in base alla tipologia alimentare ed ente prelevatore;

  • Il numero di non conformità per categoria alimentare e analita.

 

Vedi:

 

 

Pubblicato il 23 novembre 2016

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x