X
GO

MIGLIORARE LA FORMAZIONE PER RENDERE PIÙ SICURI GLI ALIMENTI

  • 7 luglio 2017
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 2153
  • 0 Commenti

 

Il 4 Luglio è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Decisione della Commissione Europea relativa al finanziamento del programma di lavoro 2017 sulla formazione nel settore della sicurezza degli alimenti e dei mangimi, della salute e del benessere degli animali e della salute delle piante.

Il programma di lavoro, che rientra nel progetto «Migliorare la formazione per rendere più sicuri gli alimenti», nell’anno 2017 sarà finanziato con 16,5 milioni di euro attinti al bilancio generale dell’Unione europea.

Gli obiettivi operativi perseguiti sono elaborare, organizzare e gestire i programmi di formazione in specifici settori, al fine di garantire un elevato livello di competenza del personale addetto ai controlli, rendere i controlli ufficiali più uniformi, oggettivi ed efficienti in tutta l’UE e contribuire a una maggiore uniformità delle procedure di controllo tra l’UE e i paesi terzi partner.

 

I risultati previsti dalla Commissione sono i seguenti:

  • migliorare la consapevolezza e le conoscenze del personale addetto ai controlli negli specifici settori di formazione;
  • creare una comprensione comune degli strumenti e delle disposizioni attuali dell’UE relativi ai controlli ufficiali negli specifici settori di formazione;
  • diffondere le migliori pratiche per i controlli ufficiali negli specifici settori di formazione;
  • promuovere lo scambio di esperienze, al fine di accrescere il livello di competenza e armonizzazione dell’approccio ai controlli ufficiali negli specifici settori di formazione.

In particolare per l’anno 2017 le azioni di formazione riguarderanno le seguenti tematiche:

  1. Pianificazione di emergenza e lotta contro le malattie animali
  2. Valutazione e autorizzazione dei prodotti fitosanitari
  3. Difesa fitosanitaria integrata
  4. Materiali a contatto con gli alimenti
  5. Controllo dei miglioratori alimentari
  6. Audit del sistema HACCP
  7. Igiene alimentare e flessibilità
  8. Criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari e lotta contro le zoonosi
  9. Nuove tecniche di indagine alimentare
  10. Encefalopatie spongiformi trasmissibili e sottoprodotti di origine animale
  11. Auditing interno dei sistemi ufficiali di controllo
  12. Rafforzamento dell’impatto degli audit di vigilanza dell’Unione
  13. Sostegno dei controlli dell’Unione negli Stati membri e nei paesi terzi
  14. Approccio dell’UE in materia di resistenza agli antimicrobici
  15. Approccio dell’UE in materia di analisi dei rischi
  16. Integrazione nei sistemi di gestione delle informazioni dell’UE
  17. Apprendimento e insegnamento online, compresi lo sviluppo di strumenti, il sostegno e l’assistenza
  18. Formazioni, conferenze e strumenti di apprendimento e di diffusione per le emergenze riguardanti la salute e il benessere degli animali, la sanità delle piante e la sicurezza alimentare

Per approfondire: DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE del 4 luglio 2017 relativa al finanziamento del programma di lavoro 2017 sulla formazione nel settore della sicurezza degli alimenti e dei mangimi, della salute e del benessere degli animali e della salute delle piante nel quadro del programma «Migliorare la formazione per rendere più sicuri gli alimenti»

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x