X
GO

MODELLO 4 INFORMATIZZATO: DUE NUOVE FUNZIONALITA’

  • 15 novembre 2019
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 103
  • 0 Commenti

Il portale VetInfo, portale dei Sistemi Informativi Veterinari, avvisa delle nuove funzionalità del modello 4 elettronico che riguardano la possibile modifica della sezione “trasporto”, anche dopo autorizzazione, e nuove regole sulla validazione per la movimentazione di ovicaprini.

  • Possibilità di modifica della sezione trasporto del Modello 4

E’ stata introdotta la possibilità di modificare la sezione “trasporto” dei modelli 4, anche nel caso in cui risultano già autorizzati e sia stata registrata la relativa movimentazione. Il delegato dell’allevamento o il trasportatore può quindi aggiornare, anche a posteriori, i dati della sezione trasporto qualora siano stati inseriti non corretti in fase di prenotazione.

  • Castrazione dei montoni e nuove regole nella validazione Modelli 4

E’ stata introdotta una nuova funzionalità per gestire la castrazione/sterilizzazione dei montoni; tale funzionalità è accessibile dalla voce di menu: “Registri di stalla → Correzione dati anagrafici capi → Castrazione/Sterilizzazione capo → Aggiornamento”. Conseguentemente, il modello 4 informatizzato sarà validato in automatico, oltre che in tutte le condizioni già riportate in precedenza nel "Manuale di utilizzo dell’applicativo", disponibile nella sezione Info del Portale dopo autenticazione (vedi immagine), per gli ovi-caprini e per le movimentazioni da vita anche quando:

- nell’elenco dei capi singoli non sono presenti montoni (maschi non castrati) privi di certificato di genotipizzazione registrato in BDN;

- nell’elenco dei capi singoli non sono presenti riproduttori suscettibili alla scrapie, ovvero montoni (maschi non castrati) o pecore che non presentano alcun allele ARR.

Infine, nell’inserire il “Blocco Condizionato”, funzionalità a disposizione del Servizio Veterinario della ASL, per impedire la validazione automatica del modello 4 ove ritenuto necessario per garantire il controllo sanitario sulle movimentazioni degli animali, il Servizio Veterinario può indicare, mediante degli appositi flag, se tale limitazione è valida, sia per i capi singoli che per le partite (ove previste), anche nelle movimentazioni verso macello o nelle sole movimentazioni da vita. Questa funzionalità è prevista al momento per il Blocco Condizionato di uno o più allevamenti e del territorio di partenza ed è valida solo per le partite ovine.

Autore: Dott.ssa Moira Mattioni

Stampa
Categorie: Sanità animale
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x