X
GO

Sottoprodotti di origine animale (SOA)

sabato 30 dicembre 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1191)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
mercoledì 26 luglio 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1391)/Commenti (0)/ Rating: 2.5
Tag:
Nota Ministero della Salute DGSAF 17551 del 25/07/2017

Nota Ministero della Salute DGSAF 17551 del 25/07/2017

relativa al Regolamento (UE) 2017/893 (disposizioni in materia di proteine animali)

mercoledì 26 luglio 2017/Autore: STEFANO GABRIO MANCIOLA/Visualizzazioni (781)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag: insetti
Autorizzate la farine di insetti nell'alimentazione in acquacoltura

Autorizzate la farine di insetti nell'alimentazione in acquacoltura

Con la  nota del Ministero della Salute 11399 del 05/05/2017 venivano fornite indicazioni sulla corretta applicazione della normativa vigente a proposito dell’allevamento e uso di insetti per la produzione di mangimi, al fine di prevenire condotte non conformi da parte degli operatori.

La richiesta crescente di materie prime proteiche nell’alimentazione di animali da allevamento, ha fatto aumentare l’interesse verso l’allevamento di insetti che risulta in grado di fornire elevati quantitativi di proteine ad alto valore biologico con cicli di allevamento rapidi e utilizzando, come fonti nutritive per gli insetti, materiali derivati dall’industria alimentare, favorendo in questo modo l’utilizzo di prodotti di scarto.

Gli invertebrati terrestri e le PAT (proteine animali trasformate) di insetto possono essere considerati materie prime per mangimi.

In particolare gli insetti utilizzabili come mangimi non devono appartenere a specie patogene, non devono essere vettori di patogeni per l’uomo, gli animali o per le piante e devono rispettare i criteri ambientali per la salvaguardia delle specie autoctone. Gli insetti sono inoltre soggetti al rispetto dei criteri microbiologici e dei limiti di contaminanti e sostanze indesiderabili previsti dalla normativa comunitaria per le materie prime per mangimi.

Sino alla data di pubblicazione del Regolamento (UE) 2017/893, il Regolamento (CE) 999/2001 permetteva l’uso di PAT derivate da insetto solo per l’alimentazione di animali da compagnia, di animali diversi dagli animali da allevamento e animali da pelliccia. Con il nuovo citato Regolamento sarà invece possibile utilizzare, per l'alimentazione degli animali d'acquacoltura, le proteine trasformate derivate da insetti e i mangimi composti che le contengono.

giovedì 8 giugno 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1156)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag: insetti
giovedì 19 gennaio 2017/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1594)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
martedì 19 aprile 2016/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1153)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
giovedì 14 gennaio 2016/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (866)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
mercoledì 5 agosto 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (403)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Asportazione e tracciabilità del materiale specifico a rischio

Nota del Ministero della Salute sulla modifica del regolamento CE 999/2001

martedì 4 agosto 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (801)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 28 luglio 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (461)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Requisiti sanitari per lo stallatico commercializzato nella UE

Il Ministero della Salute fornisce chiarimenti

martedì 19 maggio 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (715)/Commenti (0)/ Rating: 5.0
Tag:
lunedì 23 marzo 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (808)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Quando è possibile sotterrare il proprio animale deceduto in un terreno di proprietà?

La Regione Marche individua i casi in cui il proprietario di un animale da affezione deceduto è autorizzato a sotterrarlo in un terreno di proprietà

lunedì 9 marzo 2015/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (591)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Utilizzo dei sottoprodotti di origine animale nelle stazioni di alimentazione (carnai) per uccelli necrofagi. Residui farmacologici

Il Ministero della Salute richiama l’attenzione dell’Autorità competente ad effettuare controlli nel luogo di origine dei SOA utilizzati nei carnai affinché non vi siano residui di farmaci tossici per gli uccelli necrofagi.

martedì 26 agosto 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (730)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Sottoprodotti di origine animale: gli impianti di biogas esclusi dall’obbligo di riconoscimento

Il Ministero della Salute ha fornito indicazioni aggiuntive rispetto a quanto fatto nelle linee guida nazionali per l’applicazione del Reg. CE 1069/2009 circa l’esclusione dall’obbligo di riconoscimento di alcuni tipi di impianti di biogas.

giovedì 21 agosto 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1240)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Sottoprodotti di origine animale (S.O.A.) e derivati: nuovo regolamento regionale

Con Delibera n.814 del 7 luglio 2014 è stato recepito l’ accordo Stato-Regioni inerente le linee guida per l’ applicazione del Regolamento UE n.1069/2009.

martedì 29 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (814)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:

Sottoprodotti di origine animale: novità dal Regolamento n.592/2014

Il regolamento (UE) N. 592/2014 della Commissione del 3 giugno 2014 modifica il regolamento (UE) n. 142/2011 per quanto riguarda l'uso di sottoprodotti di origine animale e di prodotti derivati come combustibile negli impianti di combustione.

venerdì 18 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (615)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 15 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (982)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 15 luglio 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (730)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
martedì 15 aprile 2014/Autore: Redazione VeSA/Visualizzazioni (1527)/Commenti (0)/ Rating: Nessuna valutazione
Tag:
RSS
123