X
GO

LAGOMORFI, ELICICOLTURA, CAMELIDI E ALTRI UNGULATI: verifica dei dati in BDN e nuove check list

  • 24 ottobre 2019
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 69
  • 0 Commenti

Il 23/10/2019, il DGSAF (Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari) ha pubblicato e inviato a tutte le Regioni, alle Province autonome di Trento e Bolzano e ai Servizi Veterinari, una nota con la quale si invita ad effettuare al più presto la registrazione e la verifica dei dati in BDN delle attività zootecniche di cui al Decreto Ministeriale 02.03.2018 (lagomorfi, chiocciole, camelidi e altri ungulati) presenti sul territorio di competenza.

In particolare nella Regione Marche, al 30/09/2019, risultano registrati in BDN i seguenti allevamenti:

LAGOMORFI

ELICICOLTURA

CAMELIDI e ALTRI UNGULATI

Allevamenti

Allevamenti

Allevamenti con o.p. “produzioni”

Allevamenti con o.p. “altre finalità – collezioni faunistiche, …”

Allevamenti con o.p. “…giardini zoologici”

89

7

9

3

1

 

Per l’analisi dei dati territoriali di ciascun distretto di competenza è possibile consultare i report disponibili in BDN.

Nella comunicazione vengono indicate inoltre le partite di conigli macellate nell’anno in corso, fino alla data del 30/09/2019 (572 sul territorio nazionale e 15 nella Regione Marche).

Nella nota infine, per ciascun tipo di allevamento (lagomorfi, elicicoltura, camelidi ed altri ungulati) è allegata la corrispondente check list da utilizzare per i controlli ufficiali come previsti dal DM. 02.03.2018 (art 2, comma 7 e Allegato I, capitolo 9).

Le check list possono essere usate fin da subito e, a breve, saranno informatizzate dal CSN nell’applicativo “controlli”.

È possibile scaricare le CHECK LIST al seguente link.

 

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Categorie: Sanità animale
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x