X
GO

Raccolta mensile di articoli sulle frodi e sulla qualità dei prodotti alimentari dell’Unione Europea

  • 28 marzo 2017
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 172
  • 0 Commenti

La Commissione europea garantisce ai consumatori il diritto di fare scelte informate circa gli alimenti che acquistano. La prevenzione delle frodi e la promozione della qualità è importante al fine di assicurare il successo commerciale dei prodotti agro-industriali europei sui mercati internazionali e il rispetto dei diritti dei consumatori.

Leggi l’articoloCosa sono le frodi alimentari(ita)

Il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea (JRC ) conduce una ricerca sulla autenticità e sulla qualità degli alimenti che prevede la pubblicazione di una raccolta mensile di articoli sulle frodi e sulla qualità dei prodotti alimentari con l’obiettivo di informare le parti interessate circa i potenziali casi di frode  nella catena globale di alimenti e mangimi, dando così l'opportunità di reagire.

I rapporti dei media menzionati nella relazione mensile sono selezionati tra le seguenti fonti se soddisfano uno o più dei criteri di seguito elencati:

1) Medical System Information (MedISys): un sistema di monitoraggio della rete internet volto ad identificare rapidamente rischi potenziali per la salute pubblica.

2) Sistema di allarme rapido per alimenti e mangimi (RASFF): strumento elettronico per lo scambio di informazioni sui rischi gravi rilevati in relazione agli alimenti o mangimi tra gli Stati membri dell'Unione europea.

Quando possibile, gli articoli di stampa vengono fatti risalire ad una fonte ufficiale che verrà menzionata nella relazione.

Criteri di selezione degli articoli

Tipologia di alimenti: I tipi di alimenti valutati sono quelli appartenenti alle categorie individuate dalla Risoluzione del Parlamento europeo del 14 gennaio 2014 sulla crisi alimentare, le frodi nella catena alimentare e il loro controllo: l'olio d'oliva, il pesce, i prodotti biologici, i cereali, il miele, il caffè, il tè, le spezie, il vino, alcuni succhi di frutta, il latte e la carne.

Definizione di frode alimentare: viene utilizzata la definizione operativa (en) della DG Salute e Sicurezza alimentare (SANTE).

Scala delle frodi e novità: volume della frode e impatto mediatico.

Sicurezza: la priorità è data dalla capacità della frode di produrre un problema di sicurezza.

Disclaimer: la selezione di articoli riflette la loro copertura mediatica. In ogni caso non riflette la frequenza delle frodi alimentari in un determinato paese e/o di un particolare prodotto alimentare.

Pagina a cura di: Dott. Stefano Gabrio Manciola

Leggi le selezioni mensili in italiano:

Marzo 2017

Febbraio 2017

Gennaio 2017

Dicembre 2016

Novembre 2016

Ottobre 2016

Settembre 2016

ARTICOLI CORRELATI

L'attività del MIPAF nella lotta alle frodi alimentari

Stampa
Tag:
Valutazioni:
5.0

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x