X
GO

Riaperture nella Fase 2: tutte le indicazioni e gli aggiornamenti

Aggiornamento 19/05/2020

  • 19 maggio 2020
  • Autore: Redazione VeSA
  • Visualizzazioni: 224
  • 0 Commenti

La Regione Marche è stata una delle prime Regione in Italia a dotarsi di protocolli di sicurezza sanitaria per la ripresa delle attività economiche, e nei giorni scorsi (15 e 16 Maggio) sono stati emanati gli ultimi dispositivi per regolamentare la riapertura di lunedì 18 Maggio (attività commerciali) e di venerdì 29 Maggio (attività stabilimenti balneari).

Restano dunque validi i protocolli già predisposti da giorni dagli uffici e approvati dalla giunta nella seduta dell’11 Maggio, con alcune integrazioni, prevalentemente indicazioni facoltative rivolte agli operatori, sulla scorta delle linee guida Inail, che sono risultate quasi totalmente conformi ai protocolli dell’ente.

In particolare quindi, con le Delibere 568, 569 e 570 (approvate il 15/05/2020) vengono indicate le integrazioni ai protocolli approvati rispettivamente con le Delibere 564 (turismo), 565 (commercio), 566 (agriturismo). Inoltre in data 16/05/2020 sono stati emanati i tre Decreti attuativi (153, 154 e 155) che, insieme al Decreto 152, danno il via definitivo alle attività.

 

Di seguito una tabella riassuntiva con i link a tutti decreti e protocolli per le diverse attività:

 

Regione MARCHE

DELIBERE per la FASE 2

DGR n. 564 del 11/05/2020

LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19 NELLE STRUTTURE RICETTIVE, STABILIMENTI BALNEARI E SPIAGGE LIBERE e relativo allegato contenente:

 

1) Allegato A

Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle strutture ricettive ALBERGHIERE

 

2) Allegato B

Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle strutture ricettive all’aria aperta - CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI

 

3) Allegato C

Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 negli STABILIMENTI BALNEARI e SPIAGGE LIBERE

 

4) Allegato D

Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle ALTRE STRUTTURE RICETTIVE previste nel Capo II della L.R. n.9/2006

Aggiornamento

DGR n. 568 del 15/05/2020

D.G.R. n. 564 del 11/05/2020 “LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19 NELLE STRUTTURE RICETTIVE, STABILIMENTI BALNEARI E SPIAGGE LIBERE - Modifica Allegato C (STABILIMENTI BALNEARI e SPIAGGE LIBERE)

DPGR n. 153 del 16/05/2020

Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in materia di turismo.

Date di riapertura

 

 

DGR n. 565 del 11/05/2020

PROTOCOLLI PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19 NELLE ATTIVITA’ DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE, COMMERCIO IN SEDE FISSA,SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE, SGOMBERO, TATUATORI E ACCONCIATORI,ESTETISTI E CENTRO BENESSERE" e relativo allegato contenente

 

1) Allegato A

Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 Settore Commercio su aree Pubbliche (Mercati, Fiere, Posteggi isolati, Commercio itinerante)

 

2) Allegato B

Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 Settore Commercio in sede fissa

 

3) Allegato C

Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 Settore Somministrazione di Alimenti e Bevande (SAB)

 

4) Allegato D

Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 Attività sgombero cantine e solai

 

5) Allegato E

Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 Esercizio delle attività di tatuatore e piercing

 

6) Allegato F

Allegato 1: Protocollo per l’esercizio delle attività di acconciatore, estetista, centro benessere

Allegato 2: Consigli di buone pratiche per gli operatori del settore acconciatura estetiste, compatibili anche per attività di acconciatore

Aggiornamento

DGR n. 569 del 15/05/2020

DGR.565/2020 - CONFERMA PROTOCOLLI ED INTEGRAZIONE FACOLTATIVA ATTIVITA’ SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E SERVIZI ALLA PERSONA A SEGUITO DEI DOCUMENTI TECNICI SU IPOTESI DI RIMODULAZIONE DELLE MISURE CONTENITIVE DEL CONTAGIO DA SARS-CoV-2 NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE E DEI SERVIZI ALLE PERSONE - INAIL E ISS DEL 12/05/2020 E DEL 13/05/2020  

(conferma protocolli 565/2020, aggiunta attività di bar e ristorazione nei circoli privati, specifiche vendita capi abbigliamento o accessori usati, ed integrazione facoltativa per attività somministrazione di alimenti e bevande e servizi alla persona: acconciatore, estetista, centro benessere)

DPGR n. 152 del 15 Maggio 2020

Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in materia di artigianato, servizi e commercio – Fissazione della data del 18/05/2020 di apertura delle attività produttive i cui protocolli sono stati approvati con DGR 565/2020 e DGR 569/2020

DPGR n. 154 del 16/05/2020

Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in materia di artigianato, servizi e commercio – Misure integrative per la prevenzione del contagio da virus SARS-CoV-2 nel Settore Autoscuole, Scuole Nautiche e Studi di Consulenza automobilistica.

Apertura attività 18 Maggio 2020

 

 

DGR n. 566 del 11/05/2020

LINEE GUIDA OPERATIVE PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19 NELLE AZIENDE AGRITURISTICHE CHE OFFRONO IL SERVIZIO DI OSPITALITA’" e relativo allegato contenente

 

ALLEGATO A

Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle AZIENDE AGRITURISTICHE che offrono il servizio di ospitalità L.R. n. 21/2011 - R.R. n. 6/2013

Aggiornamento

DGR n. 570 del 15/05/2020

PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA PREVENZIONE, GESTIONE, CONTRASTO E CONTROLLO DELL’EMERGENZA COVID-19 NELLE AZIENDE AGRITURISTICHE CHE OFFRONO IL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

DPGR n. 155 del 16/05/2020

Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19 in materia di agriturismo

(riapertura in esercizio dal 18 Maggio delle attività agrituristiche di ospitalità e somministrazione alimenti e bevande) 

 

 

DPGR n. 156 del 18/05/2020

Misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in materia di cultura per riapertura di musei, archivi, biblioteche e degli altri luoghi della cultura, ai sensi del DPCM del 17/05/2020

 

Il presidente Luca Ceriscioli ha sottolineato la pronta predisposizione dei protocolli di sicurezza, in sinergia con le parti sociali e con le categorie, in modo da “costruire regole e linee guida perfettamente aderenti con le esigenze delle realtà economiche, le quali hanno avuto tutto il tempo per arrivare pronte alla data del 18 maggio. Questo è stato possibile grazie al senso di responsabilità di tutti e anche grazie al lavoro altamente qualificato dei nostri operatori della sanità, che ci ha permesso di arrivare ad essere una delle regioni Italiane con il minor numero di contagi, sebbene fossimo partiti da una situazione molto difficile. Ora il senso di responsabilità deve essere ancora maggiore, perché la sicurezza sanitaria di tuti dipende da quanto ciascuno di noi, ognuno per il proprio ruolo, sarà attento nell’applicazione e nel rispetto dei protocolli”.

 

Autore: Dott. Stefano Gabrio Manciola

 

Stampa
Categorie: Emergenze
Tag:
Valutazioni:
Nessuna valutazione

Redazione VeSARedazione VeSA

Altri articoli di Redazione VeSA

Contatta l'autore

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
x