immagine provette da laboratoriofoto Dottori al lavoro durante analisi di laboratorioFoto cucciolo di cane bianco sdraiato in un pratociotola di lattecavalli che corrono in un prato con fiori gialli
Voi siete qui: Home > Per saperne di più... Alimenti > Pacchetto igiene: PRINCIPALE NORMATIVA EUROPEA

Pacchetto igiene: PRINCIPALE NORMATIVA EUROPEA

  1. Regolamento CE 2073/2005 della Commissione del 15 novembre 2005

    Testo consolidato (11 marzo  2014)

     
  2. Rettifica del Regolamento CE n.2073/2005  

     
  3. Regolamento CE 2074/2005 della Commissione del 5 dicembre 2005

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  4. Regolamento CE 2075/2005 della Commissione del 5 dicembre 2005

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  5. Regolamento CE 2076/2005 della Commissione del 5 dicembre 2005

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  6. Regolamento (CE) n. 2230/2004 della Commissione, del 23 dicembre 2004

     
  7. Decisione della Commissione 2004/478/CE, del 29 aprile 2004 

     
  8. Regolamento CE 852/2004 del 29 aprile 2004  

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  9. Regolamento CE 853/2004 del 29 aprile 2004  

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  10. Regolamento CE 854/2004 del 29 aprile 2004  

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  11. Regolamento CE 882/2004 del 29 aprile 2004 rettificato  

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  12. Regolamento (CE) n. 178/2002 del 28 gennaio 2002  

    Testo consolidato (11 marzo 2014)

     
  13. Libro Bianco Sicurezza Alimentare 
     

     

Principali norme di modifica ed integrazione ai regolamenti del c.d. "pacchetto igiene"

 
 2014

 

 

2013
2012

2011

2010
2009

2008


  • Regolamento (CE) n. 1020/2008 della Commissione, del 17 ottobre 2008, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale e il regolamento (CE) n. 2076/2005 per quanto riguarda la marchiatura d’identificazione, il latte crudo e i prodotti lattiero-caseari, le uova e gli ovoprodotti e taluni prodotti della pesca

  • Regolamento (CE) n. 1021/2008 della Commissione, del 17 ottobre 2008, che modifica gli allegati I, II e III del regolamento (CE) n. 854/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche per l’organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano e il regolamento (CE) n. 2076/2005 per quanto riguarda i molluschi bivalvi vivi, taluni prodotti della pesca e il personale assistente durante i controlli ufficiali nei macelli

  • Regolamento (CE) n. 1022/2008 della Commissione, del 17 ottobre 2008, recante modifica del regolamento (CE) n. 2074/2005 per quanto riguarda i valori limite di azoto basico volatile totale (ABVT)

  • Regolamento (CE) n. 301/2008 del Consiglio, del 17 marzo 2008, che adatta l’allegato I del regolamento (CE) n. 882/2004 relativo ai controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali 

2007

 

2006
  • Regolamento (CE) n. 1881/2006 della Commissione, del 19 dicembre 2006, che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari

  • Decisione della Commissione,2006/767/ CE,  del 6 novembre 2006, che modifica le decisioni 2003/804/CE e 2003/858/CE per quanto riguarda le condizioni di certificazione applicabili a molluschi vivi e pesci vivi di acquacoltura e ai relativi prodotti, destinati al consumo umano

  • Decisione della Commissione, 2006/766/CE, del 6 novembre 2006, che stabilisce gli elenchi dei paesi terzi e dei territori da cui sono autorizzate le importazioni di molluschi bivalvi, echinodermi, tunicati, gasteropodi marini e prodotti della pesca

  • Decisione della Commissione,2006/765/CE, del 6 novembre 2006, che abroga alcuni atti d’applicazione relativi all’igiene dei prodotti alimentari e alle norme sanitarie che disciplinano la produzione e l’immissione sul mercato di alcuni prodotti di origine animale destinati al consumo umano

  • Decisione della Commissione 2006/677/CE,del 10 ottobre 2006, che stabilisce le linee guida che definiscono i criteri di esecuzione degli audit a norma del regolamento (CE) n. 882/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali

  • Regolamento (CE) n. 1662/2006 della Commissione, del 6 novembre 2006, recante modifica del regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale

  • Regolamento (CE) n. 1663/2006  della Commissione, del 6 novembre 2006, recante modifica del regolamento (CE) n. 854/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche per l’organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano

  • Regolamento (CE) n. 1664/2006  della Commissione, del 6 novembre 2006, che modifica il regolamento (CE) n. 2074/2005 per quanto riguarda le misure di attuazione per taluni prodotti di origine animale destinati al consumo umano e che abroga talune misure di attuazione

  • Regolamento (CE) n. 1665/2006 della Commissione, del 6 novembre 2006, recante modifica del regolamento (CE) n. 2075/2005 che definisce norme specifiche applicabili ai controlli ufficiali relativi alla presenza di Trichine nelle carni

  • Regolamento (CE) n. 1666/2006  della Commissione, del 6 novembre 2006, che modifica il regolamento (CE) n. 2076/2005 che fissa disposizioni transitorie per l’attuazione dei regolamenti del Parlamento europeo e del Consiglio (CE) n. 853/2004, (CE) n. 854/2004 e (CE) n. 882/2004

 

 AVVERTENZA: L'elenco sopra riportato è stato redatto a solo scopo informativo e non ha carattere di ufficialità.
L'unico testo ufficiale è quello pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Italiana a mezzo stampa e/o nella Gazzetta Ufficiale del'Unione europea.
Il curatore del sito, pur avendo posto la massima cura nell'elaborazione dei testi pubblicati e nella riproduzione dei documenti, non assume responsabilità per eventuali errori o imprecisioni

 Autore: Dott.ssa A. Capozucca

Ultimo aggiornamento : 11 marzo 2014